H1>: Apollosa »

: Angelo Savoia

: apollosa notizie apollosa storia apollosa notizie

Compagnia Teatro Nuovo - Apollosa notizie storia

Vai ai contenuti

Compagnia Teatro Nuovo

Sport spettacolo cultura & società
Varrella Nicola          2017
















La Compagnia Teatro Nuovo di Apollosa nasce nell'anno 1963  per iniziativa  del preside Leucio Travaglione, dell'ing. Nicola Varrella, del sig. Vincenzo Sarmente e di  alcuni giovani appassionati di teatro ; ognuno col proprio talento, la propria esperienza o semplicemente con  la voglia di sperimentare l'avventura teatrale.  
Nel corso degli anni, progressivamente, la partecipazione alle rappresentazioni teatrali si è allargata sempre di  più a una moltitudine di persone di tutte le eta'.

Gli albori del gruppo sono caratterizzati da tanto entusiasmo,  amicizia, voglia di stare insieme, e dalle immancabili  discussioni che accompagnano la creazione dei propri  testi,  di volta in volta portati in scena : “ Don Francisco e compare Cosimo ” ( 1963 - prima rappresentazione e debutto della Compagnia  ),  “ Il Brigadiere Ciccolatina ” ( 1966 ), “Amore e Chiacchere” (1970).

" LA MOGLIE FATTA IN CASA" di Riccardo Pazzaglia   (PORTATA IN SCENA IL 2002)
Dopo circa dieci anni di attività la Compagnia decide di aumentare il  proprio impegno al fine di portare in scena commedie d’autore.    Sono gli  anni di  “ I casi sono due”  e  “ A che servono questi quattrini "  di Armando Curcio, “ Il Sindaco del rione Sanità” di Eduardo De Filippo, “ Tre pecore viziose ”  di  Eduardo Scarpetta,  e altre.


Durante tutti questi anni di attività la Compagnia ha visto il succedersi di tanti  attori locali; tanti membri giovani hanno trovato posto nel Gruppo  teatrale ma sempre seguiti, passo dopo passo, da chi aveva piu' esperienza.
Molti per diversi percorsi di vita si  sono dovuti allontanare, ma tutti hanno dato il meglio di se, hanno lasciato una traccia, una presenza, un affetto, un contributo.
All'interno del gruppo teatrale non e' certo mancato il confronto, anche duro, la polemica  e in alcuni casi lo scontro, ma sempre in modo costruttivo e positivo, nell'intendo di impostare un percorso artistico sempre piu' impegnativo, adattandosi e crescendo in base ai tempi e le persone, per cercare di contestualizzare le rappresentazioni ai diversi periodi storici che ha attraversato.
La Compagnia ha avuto  risorse  economiche non eccessive ma sempre sufficienti per il proprio funzionamento, tali da assicurare, nel corso degli anni, un'autonomia  funzionale e un' indipendenza   da influenze esterne di qualunque tipo.

In tutti questi anni di attività la  Troupe ha lasciato un segno nella comunità di Apollosa, che sicuramente resiste al tempo; almeno tre generazioni di apollosani sono legate ad essa da effetto e da ricordi personali.
Il Gruppo è stato anche  luogo di studio e  valorizzazione delle tradizioni locali, del carnevale e dei momenti tipici di quel mondo rurale  oramai scomparso,con il suo dialetto e le dicerie popolari sedimentate dal tempo nei racconti della centenaria cultura popolare apollosana.

La Compagnia, nel corso degli anni, ha portato in scena le proprie rappresentazioni nei locali della scuola Media, presso la sala cinematografica CinemaRosa di Meoli Giovanni, nei saloni dell'Hotel Apollo del cav. Pacillo Giuseppe, presso la scuola della fraz. San Giovanni, sempre seguite da numerose repliche  in molti comuni della provincia.
Fuori dal territorio comunale le rappresentazioni teatrali più importanti hanno avuto luogo nei comuni di  San Leucio del Sannio, Arpaise, Squillani, Ceppaloni, Moiano, Bucciano, Castelpoto, Benevento, Fragneto Monforte, Capolattaro, Pesco Sannita, Montefalcone del Sannio (Cb), Castel del Lago (Av), Rocca d'Evandro (Ce), Pietrelcina, Montefalcone Valfortore, Pago Veiano, Guardia Sanframonti  ( in  occasione dell'ottava Rassegna nazionale del  Teatro amatoriale  ),  solo per citarne alcune.



La preparazione dello spettacolo teatrale, di solito, comincia a ottobre ma l'appuntamento  col pubblico, salvo in rari casi,  e' stato sempre per tradizione il  giorno di santo Stefano.
Dal 2009  la Compagnia Teatro Nuovo di Apollosa è intitolata ad Angelo Nicola Tancredi, attore,autore di testi e sostenitore del Gruppo, prematuramente scomparso.
Torna ai contenuti